CALCIO – Doppia vittoria in eccellenza per le squadre flegree, il Monte di Procida ha avuto la meglio della Sanità sull’ostico campo di Cercola, mentre il Quarto ha liquidato, in un match salvezza l’Atletico Nola. I montesi vanno in vantaggio al 25′ del primo tempo con il primo sospirato goal di Maniero. In apertura di secondo tempo i padroni di casa pareggiano con Vezzoli, ma al quinto minuto di recupero il Monte di Procida va in vantaggio con Armeno. In quello che che era uno scontro salvezza da vincere a tutti i costi il Quarto batte 3 -1 non senza difficoltà l’Atletico Nola. Gli ospiti passano in vantaggio al minuto 30, chiudendo in vantaggio il primo tempo. Al 16esimo della ripresa la svolta con il rigore di Zagari che porta in parità il Quarto, a seguito del rigore c’è poi anche l’espulsione del nolano Lucignano. Di Marino, undici minuti dopo e di Leone in pieno recupero le reti che decidono il match a favore del Quarto.

REDAZIONE SPORTIVA