Un'azione di gioco della Sibilla

BACOLI SIBILLA FLEGREA – ACERRANA 1-0

BACOLI SIBILLA FLEGREA: Martucci, De Tommaso, Festa, Carannante (19’ st Costagliola), Borrino, D’Oriano, Papa, Mastroianni, Aliyev (34’ st Piccolo), Di Matteo, Cozzolino (40’ st Liccardi). A disp. Di Costanzo, Camillo, Di Paola, Sabatino. All. Nunziata

ACERRANA: De Luca, Cuomo (25’ st De Micco), Improta, Novello (30’ st Greco), M. Curcio, L. Curcio, Arenella, Moriello, Tannini, Ildebrante (19’ st Simonetti), Parentato. A disp. Sannino, Rivetti, Boccarusso, Sais. All. Castaldo

ARBITRO: Acanfora di Castellammare di Stabia

RETE: 1’ st Aliyev

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Moriello e Novello. Angoli: 3 a 3. Rec. 1’ pt e 3’ st.

BACOLI – La Sibilla torna alla vittoria battendo una buon Acerrana e riportandosi al comando della classifica. La squadra flegrea, reduce dalla sconfitta subita la settimana scorsa contro lo Stasia, scende in campo molto motivata e intenzionata a chiudere i conti il prima possibile. Mister Nunziata, che con occhio già guarda alla delicata gara di ritorno di Coppa Italia di mercoledì contro il Vico Equense, manda in campo una formazione inedita, lasciando in panchina diversi elementi. L’attacco è affidato al duo Aliyev-Cozzolino. Pronti via e subito si intuisce che la gara è spigolosa con i padroni di casa a tenere in mano l’iniziativa del gioco e gli ospiti a contenere la loro manovra. Per i flegrei ci prova Cozzolino su punizione al 16’ con la palla che termina fuori di poco, e poi al 22’ Di Matteo, sempre su punizione, col portiere De Luca abile a deviare in angolo. E’ ancora Di Matteo a rendersi pericoloso alla mezz’ora con una conclusione che termina di pochissimo a lato. Al 38’ si fa vedere l’Acerrana con un calcio di punizione di Noviello sui cui sviluppi è molto bravo Martucci a salvare il risultato. Giusto allo scadere Aliyev serve un cross perfetto per il giovane Papa che, però, non riesce a sfruttare l’occasione. La ripresa si apre subito con la rete del vantaggio della Sibilla, messa a segno da uno straordinario Aliyev che realizza la sua prima rete in campionato. Al 9’ l’occasione del raddoppio capita sui piedi di Cozzolino che però si fa chiudere da De Luca al momento del tiro. E’ ancora Cozzolino al 29’ a servire un delizioso assist a Papa che però non ci arriva. E’ sempre lo scatenato Cozzolino a provarci su punizione al 35’ con la palla che finisce di poco alta. Finisce così la gara con la Sibilla che si appropria della testa della classifica.