Lo stadio Tony Chiovato

BACOLI SIBILLA FLEGREA – VIS SAN NICOLA 4-2

BACOLI SIBILLA FLEGREA: Martucci, Rispoli (23’ st Sabatino), Festa, Costagliola, Borrino, D’Oriano, Papa, Mastroianni, Liccardi (32’ st Aliyev), Di Matteo, Cozzolino (25’ st Piccolo). A disp. Di Costanzo, Gagliardi, Camillo, Di Paola. All. Nunziata.

VIS SAN NICOLA: Di Matteo, Degli Innocenti (38′ st Fusco), Lauritano, Mele, Sacco (40′ st Mazzarella), Mastroianni, De Rosa, De Maio (3’ st Parente), De Luca, Caputo, Motta. A disp. Russolillo, Santarpia, Zampella, Vitale. All. Sannazzaro.

ARBITRO: Miele di Nola

RETI: 6’ pt Caputo, 7’ pt Borrino, 11’ pt De Luca, 16’ pt Liccardi, 20’ pt Cozzolino, 34’ pt Borrino.

NOTE: spettatori 200 circa. Al 17’ Martucci para un calcio di rigore a De Luca. Ammoniti: Borrino, Di Matteo, Aliyev (BSF), Mele e Mastroianni (VSN). Angoli: 9 a 3 per la Sibilla. Rec: 2’ pt e 4’st

BACOLI – Brillante l’esordio in campionato della Bacoli Sibilla Flegrea che batte la Vis San Nicola con quattro gol tutti nel primo tempo. Mister Nunziata manda in campo una formazione spregiudicata schierando il temibile tridente Liccardi-Di Matteo-Cozzolino. Pronti via e la Siblla prende da subito in mano le redini del gioco, tuttavia sono gli ospiti a passare in vantaggio al 6’ grazie alla rete messa a segno da Caputo. La replica dai flegrei è immediata e si concretizza dopo appena un minuto con Borrino che corregge in rete un calci di punizione di Di Matteo. Passano appena 4’ e la Vis San Nicola si riporta in vantaggio con De Luca che approfitta di un errato disimpegno della difesa avversaria per battere il pur bravo Martucci. Ma la Sibilla non ci sta ed al 16’ riacciuffa il pari grazie alla bella rete messa a segno da Liccardi che, ricevuta palla da Di Matteo, controlla, prende la mira e lascia partire un bolide su cui nulla può l’estremo difensore avversario. Galvanizzata dal pareggio la Sibilla continua a creare occasioni da gol ed al 20’ cala il tris con Cozzolino che, su suggerimento di Papa, entra in area palla al piede e con un gran diagonale porta i flegrei in vantaggio. Al 34’ è ancora Borrino a rendersi protagonista sfruttando un calcio d’angolo di Di Matteo per insaccare di testa la rete del 4 a 2 finale. Nella ripresa la squadra ospite prova a riaprire i giochi ed al 17’ usufruisce di un calcio di rigore: alla battuta si porta lo specialista De Luca ma Martucci è molto bravo ad intuire la traiettoria neutralizzando la conclusione. A fine gara c’è grande soddisfazione nello staff della Sibilla per la prima vittoria stagionale.

CS