Il nuovo allenatore del Rione Terra Umberto Cuomo

POZZUOLI – È ufficiale. Sarà Umberto Cuomo il timoniere del Rione Terra per il prossimo anno: a lui le retini tecniche di un progetto che vuole conquistare immediatamente la promozione. Classe ’62 Cuomo ha la giusta esperienza per poter dare il giusto equilibrio anche psicologico. Inoltre, avendo lavorato ultimamente nel settore giovanile della Sanità, è l’uomo giusto anche in visione della creazione della juniores regionale.

L’ALLENATORE – A Cuomo verrà, infatti, affidato anche il coordinamento della juniores regionale. Piene di entusiasmo le prime parole azzurre di mister Cuomo «A colpirmi subito è stata la signorilità e l’ambizione di questo progetto che affronto con grande entusiasmo, ringrazio la famiglia Di Bonito, il direttore Fortuna ed Antonio Russo per l’occasione concessami. Farò l’impossibile per raggiungere il salto di categoria». Da ottimi solisti ad una squadra che funzioni come un perfetto orologio questo il traguardo tecnico che si pone il nuovo mister azzurro «Abbiamo degli ottimi solisti, dovremo lavorare per diventare una squadra vera, lavoreremo con tanto sudore ed i conti si faranno solo alla fine. Per raggiungere gli obiettivi c’è bisogno di equilibrio tattico e condizione fisica, ma le motivazioni e la cultura del lavoro saranno fondamentali. Il Conte farà la sua l’entusiasmo del popolo puteolano sarà il dodicesimo uomo in campo».

LA SQUADRA JUNIORES – Quest’anno sarà il primo anno che il Rione Terra avrà a disposizione un settore giovanile «La juniores sarà il serbatoio dove trovare i nostri futuri campioni». La scelta di Cuomo da parte del Rione Terra è un chiaro segnale sulla futuribilità del progetto della famiglia Di Bonito, nessun salto buio, ma un progetto chiaro che ha delle basi solide. Con questi presupposti l’eventuale ascesa in promozione sarà solo il passaggio di un progetto più ambizioso.

AG