Salvatore Spinelli già protagonista lo scorso anno con al "909"

POZZUOLI – Continua la rincorsa dalla Puteolana 1909 alla salvezza diretta. Dopo la vitale vittoria di sabato scorso contro lo Zupo Teano i granata sono attesi da un nuovo match casalingo contro i cugini del Monte di Procida. Una nuova vittoria garantirebbe alla Puteolana di gestire al meglio la prossima trasferta di San Felice e magari di allungare su Qualianese e Villaliterno impegnate rispettivamente a Mugnano ed a Mondragone. Due assenze in difesa per i granata, mancherà capitan Chiocca appiedato dal giudice sportivo per raggiunta somma di ammonizioni ed il ’95 Balestrieri alle prese con una noia muscolare. Del match sarà, invece, Salvatore Spinelli, che da qualche partita ha ritrovato buona continuità di rendimento, schierato al centro dell’attacco granata come centravanti atipico: «Domani dobbiamo vincere perché la classifica ce lo impone, non sarà certo una passeggiata ma se restiamo compatti possiamo fare nostri i 3 punti, cercheremo di sfruttare il fattore campo a nostro favore.  Per quanto riguarda me sto entrando in campo con la giusta determinazione, inutile dire che segnare mi farebbe piacere soprattutto se significasse la vittoria per me e per i miei compagni». Calcio d’inizio al Conte ore 15.

CS