MONTE DI PROCIDA – Una Puteolana troppo brutta per essere vera perde in casa contro la Sangiovannese e complica i piani di salvezza diretta. Una squadra lenta impacciata e poco determinata ha ceduto il passo ad un avversario sicuramente più determinato e volitivo.

LA GARA – Mister di Rosa deve fare a mano di Gritti influenzato e schiera Antonio Trincone dal primo minuto al fianco Esposito, Raiano e Buonfino sono gli esterni di difesa, Cangiano, Christian Trincone e Granata a formare il trio di centrocampo con Manzo a supporto di Riccio e Idigbogu. La partenza dei granata lascia ben sperare i padroni di casa al 15′ hanno subito l’occasione per indirizzare bene la gara, Idigbogu si infila in area sfruttando un lancio di Esposito dalla difesa e solo davanti l’estremo napoletano viene atterrato in area per il direttore di gara è rigore ma non espulsione. Sul dischetto va Manzo che sebbene spiazzi il portiere calcia abbondantemente a lato. La Puteolana accusa il colpo e arretra vistosamente la Sangiovannese ci crede e mette maggior dinamismo in campo e al 45′ passa con una bella girata di Del Gaudio abile a sfruttare un pallone proveniente dalle retrovie, dopo che c’è voluto il miglior Esposito per salvare sul palo un’incursione di De Marino. Si va al riposo con i viaggianti avanti di una rete. Nella ripresa i granata provano a fare la gara ma giocano costantemente sotto ritmo. Uno dei più vogliosi è Mauro Riccio che prima ben imbeccato da Manzo prova a concludere a rete con la palla che viene deviata da un difensore in angolo, poi è abile a servire una palla d’oro a Manzo che prova a metterla di piatto sul palo lungo. Ma è un difensore ospite, forse con un braccio, a impedire che il pallone vada in porta. La migliore occasione però è sui piedi di Broscritto che ha la più comoda delle palle da appoggiare in porta ma con il ortiere a terra angola troppo a mette a lato. Dal lato opposto ci vuole il miglior Compagnone per evitare il raddoppio dei verdi in contropiede. Finisce con la meritata vittoria della Sangiovannese, la Puteolana deve fare di più altrimenti sarà un finale di stagione molto pericoloso.

TABELLINO

Puteolana 1909: Compagnone, Raiano, Buonfino, Trincone A., Cangiano, Esposito, Granata (85′ Bosson), Trincone C.(46′ Agrillo), Riccio M., Manzo, Idigbogu (70′ Broscritto). Panchina: De Stefano, Riccio I., De Simone e Corrado. All. Di Rosa

Sangiovannese: De Martino, Mignogna, Russo, Prisco C., Duello, Prisco A., Giorgio, Maione, Del Gaudio, De Marino, Merolla (60′ Mazzarella). Panchina: Cavallaro, Pacifico, Graziano, Orlando, Di Dato, Lovriso. All. Milera.

Rete: Del Gaudio 45′