MONTE DI PROCIDA – Tutto come previsto al Vezzuto marasco del Monte di Procida, il Savoia fa la voce grossa e batte 6 – 2 la Puteolana 1909, che ha saputo reggere solo in parte alla forza d’urto degli avversari, troppo il divario tecnico fisico ed atletico a favore degli oplontini per pensare di vedere una partita vera al Marasco. Eppure la “909” di Perna non ha demeritato andando addirittura in vantaggio e reggendo l’urto degli avversari per quasi un tempo.

LA GARA – Pronti via, i padroni di casa vanno subito in vantaggio, con il classe ’00 Cardone, che all’esordio tra i grandi mette un calcio di punizione all’incrocio dei pali dal vertice destro dell’area di rigore. La reazione degli oplontini è veemente e al 10′ arriva il meritato pari con Di Paola tra i migliori. La pressione del Savoia si fa asfissiante ma i granata provano a non disunirsi e con tanto cuore ed un pizzico di fortuna, mantengono il pari fino al minuto 41′ quando Fava sfrutta un infortunio del fino a qual momento ottimo D’Aniello e firma il sorpasso. 5′ minuti dopo è lo stesso ex Udinese a firmare il 3 -1 con il quale si va al riposo. Nel secondo tempo il canovaccio della gara non cambia Savia avanti e granata a provare a reggere l’impatto in maniera ordinata. La gara finisce 6 – 2 per gli ospiti grazie alle reti di Fava, Galizia e Sardo e di Trincone C. che, per la Puteolana, con un bel tiro da fuori sigla il momentaneo 5 – 2. I granata, che sono attesi mercoledì dalla trasferta di Casamarciano, le buone notizie vengono sopratutto dagli esordienti classe ’00 che hanno dato prova di maturità.

TABELLINO

PUTEOLANA 1909: D’Aniello, Scordato, Filagrossi, Granata, Gritti, Esposito Gio., Broscritto (20′ st Fulton), Cangiano (16′ st Trincone A), La Pietra (33′ st Antignano), Cardone (25′ st Esposito Gen,), Capuano (10′ st Trincone C.). Panchina: Zappettini e Auriemma. All. Perna

SAVOIA: Pezzella, Liguori (28′ st Oliva), Del Prete (17′ st Palmieri), De Rosa, Riccio, Di Girolamo (27′ st Allocca), Di Paola, Liccardo, Fava Passero (25′ st Emma), Galizia, Caso Naturale (13′ st Sardo). Panchina: D’Aquino, Oliva, Abbatiello. All. Fabbiano

Arbitro: Esposito di Ercolano

Reti: 1′ Cardone (P), 10′ Di Paola (S), 40′ Fava (S), 45′ Galizia (S), 17′ st Fava (S), 30′ Sardo (S), 37′ st Trincone C. (P), 40′ st Di Paola.