MUGNANO – Non poteva iniziare meglio l’era Sarnataro sulla panchina della Puteolana 1902. I granata di Pozzuoli vincono a 2′ dalla fine la gara a Pozzuoli più sentita quella contro il Giugliano, persino in casa loro. La sognava così il popolo granata, gioia all’ultimo respiro per esplodere finalmente dopo forse, qualche amarezza di troppo ingoiata nelle ultime settimane. l’ereo di giornata è Sarr, classe ’98 che all’88’ ha fatto esplodere il settore riservato ai puteolani del Vallefuoco di Mugnano.

LA GARA – Partita intensa ma non spettacolare quella tra Puteolana 1902 e Giugliano. Primo tempo equilibrato con i granata che passano al 20′ grazie ad  una sfortunata deviazione nella propria porta da parte di Castaldo. Un minuto dopo è Tarallo per i tigrotti a impattare con un perfetto calcio di punizione a scavalcare la barriera. Il Giuliano prova a fare la gara ma non punge più di tanto e qualdo gli affondi sembrano essere pericolosi c’è Riccio pronto a sventare ogni pericolo. I granata restano ordinati e provano a pungere in contropiede, fino al minuto 88 quando Sarr è glaciale e potente nel raccogliere una sponda aerea e freddare Navarra. Pozzuoli esulta. Inizia oggi un nuovo campionato per la Puteolana 1902.

TABELLINO

GIUGLIANO: Navarra, Eligibile, Scarparo, D’Angelo, Castaldo, Narciso, Maisto (49’Aprile), Coppola , Tarallo, Mascolo (80’Del Grande),Vasca (75’Cirino) A disp:Speranza, Barra, Pirozzi, Cacciapuoti, Cirino All. Amorosetti
PUTEOLANA: Riccio, Carezza, Novelli, Gatta (89’Serino), Manzi, Gargiulo, Vitagliano (80’Idigbogu), Inserra,  Pastore (77’Conte) Carotenuto, La Montagna (72’ Sarr) A disp: Rubino, Parisi.  Chierchia All. Sarnataro
ARBITRO:Coluccino Emanuele di Avellino, assistente 1 Passaro Gino di Salerno, assistente 2 Palomba Giuseppe Andrea di Torre del Greco
NOTE:minuti di recupero:1’pt,ammoniti Inserra(put),Cacciapuoti, Aprile (giu)
RETI:19’aut.Castaldo(giu)-22’Tarallo(giu)-88’Sarr(put)