CALCIO – Dopo l’antipasto della Coppa Campania iniziano domani i campionati di Promozione ed Eccellenza  che vedono impegnate 5 squadre flegree. Nel massimo campionato regionale oltre al neo promosso Monte di Procida ci sarà la Puteolana 1902, che ha prelevato il titolo sportivo dell’Isola di Procida (di passaggio ad Ischia). In Promozione ci saranno Rione Terra, Quartograd e Puteolana 1909.

PUTEOLANA 1902 – Esordio non morbidissimo per la Puteolana 1902 che andrà a far visita alla Sessana. Sebbene il tasso tecnico granata, bene evidenziato sia in precampionato che in coppa, sia elevato, la compagine allenata da Di Michele potrebbe dare qualche grattacapo a Carotenuto e compagni, che saranno sicuramente vogliosi di partire bene e mettere in chiaro che vogliono la promozione immediata in D. Calcio d’inizio ore 11 al Comunale di Sessa Aurunca.

MONTE DI PROCIDA – Dopo l’esaltante passata stagione i “cavallucci di mare” di Monte di Procida sono pronti per questa stagione in Eccellenza. La squadra allenata quest’anno da mister Mazziotti esordirà sabato al Vezzuto Marasco contro la C. Frattese, seconda squadra della città natale di Insigne, che ha come obbiettivo quella che ad oggi è la prima realtà cittadina. Confermato buona parte del gruppo della passata stagione, l’obiettivo stagionale dei gialloblu è un campionato tranquillo. Partire bene domani è un passo importante.

RIONE TERRA – Con il Conte indisponibile, il Rione Terra è costretto a farsi ospitare al Vezzuto Marasco di Monte di Procida per l’esordio casalingo, domenica alle 11. Ospiti delle squadra allenata da De Girolamo sarà il l’Isola di Procida. Impegno non semplicissimo contro gli isolani che vogliono ben figurare in questo torneo. De Girolamo dovrà fare a meno dell’indisponibile De Luca e cerca il recupero di Tafuto.

QUARTOGRAD – Inizia a fuori casa l’era “post Josi Capuano”, la squadra allenata da Gelotto sarà ospite dello Stasia sabato alle 16. Fortemente rinnovato il Quartograd quest’anno che ha visto in estate una vera e propria rivoluzione, con l’addio non solo di Capuano, ma anche di simboli come Cotena, Rizzo ed altri. I quartesi però non vogliono deludere e venderanno carissima la pelle anche quest’anno, iniziando dalla trasferta del De Cicco.

PUTEOLANA 1909 – Inizia a Vico Equense la stagione della Puteolana 1909, che domenica affronterà i costieri alle 15.30. Alla guida dei granata di Toiano ci sarà Giuseppe Perna, che potrà contare su parte del gruppo che lo scorso anno ha bene fatto in promozione e sul solito gruppo di under dalle belle speranze. Con un  calendario non semplicissimo i puteolani proveranno a partire bene con il neo promosso Vico Equense, pericolo numero uno bomber Mosca attaccante che ha il gol nel sangue.