POZZUOLI – Nessuna battuta d’arresto nel progetto Real Pozzuoli, che al primo anno in C2 è riuscito a raggiungere un buonissimo sesto posto, sfiorando per un soffio i play-off, ottenendo una salvezza tranquilla che è la prerogativa principale per una squadra neopromossa. Tralasciando numeri e statistiche, allontanandoci dalla fredda matematica, è l’atteggiamento ed il senso di appartenenza a questa maglia mostrato dai ragazzi di questa squadra che può rendere felice il presidente Gennaro Pastore, il quale ha commentato così la stagione che si è conclusa: «Sono orgoglioso del cammino dei nostri ragazzi. Dopo il Sandro Abbate siamo la squadra neopromossa (sono 12 le neopromosse, ndr) che ha fatto più punti e questo non puó far altro che renderci fieri di noi. Probabilmente avremmo meritato di giocare i play-off, ma non c’é rammarico perché abbiamo dato il 100% ogni sabato ed ogni settimana in ogni allenamento. L’esperienza accumulata quest’anno ci servirá per raggiungere traguardi piú importanti nella prossima stagione. Ringrazio il vicepresidente Avallone, mister D’Alicandro, mister Orlando, il preparatore dei portieri Maida, il dirigente Reale, l’addetto stampa Vitale e tutti i ragazzi, dal primo all’ultimo, per quello fatto quest’anno. Anche nei momenti più duri i nostri ragazzi hanno dato tutto, senza mollare mai di un centimetro. E’ stato importantissimo anche il sostegno dei nostri tifosi. Sempre più persone si sono interessate a questa squadra e non hanno fatto mancare il loro appoggio che sicuramente è stato prezioso per raggiungere una salvezza tranquilla. Probabilmente questo bellissimo pubblico avrebbe meritato di assistere ai play-off, ma per un soffio ciò non è stato possibile. Vorrà dire che l’anno prossimo daremo ancora di più sul campo e proveremo a regalare loro qualcosa di più importante. Il progetto Real Pozzuoli è destinato a crescere ancora e nella prossima stagione ci divertiremo».

LA SCUOLA CALCIO – Il presidente ha poi lasciato un messaggio per i ragazzi della scuola calcio puteolana che ha raggiunto quest’anno buonissimi risultati: «Sono molto fiero per quanto fatto dal direttore Muoio e dai nostri istruttori che con la loro passione e competenza hanno permesso ai ragazzi della scuola calcio di crescere molto. Ci hanno regalato bellissimi momenti ed hanno raggiunto grandi risultati. Colgo l’occasione per augurare un in bocca al lupo ai nostri Esordienti che domani saranno impegnati al palazzetto dello sport di Monteruscello per le final four. In quella struttura abbiamo vissuto momenti incredibili con la prima squadra, come ricorderete, l’auspicio è di poterli rivivere con i nostri leoncini. Forza Real Pozzuoli”. Un presidente Pastore carico, abituato a regalare colpi a sorpresa ai tifosi: “Siamo già al lavoro per regalare qualche colpo importante. Ai tifosi dico di stare tranquilli, ci divertiremo tantissimo nella prossima stagione». Parola del presidente Gennaro Pastore.