POZZUOLI – Dinanzi ad una bellissima cornice di pubblico, in una radiosa giornata di sole, al Real Pozzuoli Sporting Club scendono in campo Real Pozzuoli e Friends Arzano per la diciassettesima giornata di campionato. Mister D’Alicandro può sorridere a metà: rientra dalla squalifica Ferrante, subito lanciato in campo, mentre manca Atrio squalificato. A sostituire il numero 22 c’è  Prencipe che per l’occasione indossa la fascia di capitano.  A completare lo starting five Del Giudice, Ursomanno e Cacace.

LA PARTITA – Riecheggia il fischio del direttore di gara e si aprono ufficialmente le ostilità. Dopo 5 minuti giunge la prima occasione per il Real: Cacace impegna severamente la difesa avversaria costretta a salvare la conclusione del 10 puteolano quasi sulla linea. Il Real tiene bene il campo e prova a sorprendere la diligente formazione ospite con uno schema da punizione ma il portiere arzanese è attento. Le due squadre si fronteggiano ad armi pari, la gara prosegue equilibrata con i leoni che non hanno timore della squadra seconda in classifica. Al minuto 14′ si rompe l’equilibrio: l’autore del gol che spezza la monotonia della sfida è Raffio, il quale con una deviazione supera Del Giudice. I leoni sono feriti, ma provano prontamente a reagire. Sospinti dai calorosi supporters di casa i gialloblù si gettano alla ricerca del pari. Cordua da punizione impegna severamente l’estremo difensore ospite. Intorno al 18′ Ferrante accarezza la sfera con dolcezza ed eleganza, poi lascia partire un mancino forte che colpisce in pieno il montante alla sinistra dell’ormai battuto Amoruso. Al 25′ Cacace prova con un pallonetto delizioso a trovare l’1 a 1 ma la sfera non ha alcuna intenzione di entrare in rete e termina di poco a lato. Il tempo scorre inesorabile ed il Real non si ferma. L’Arzano ritorna a farsi vedere dalle parti di Del Giudice con una bella conclusione dalla distanza che colpisce in pieno l’incrocio dei pali. All’unisono il sospiro dei sollievo dei supporters di casa. L’ultima grande occasione capita sui piedi di Daniele: al minuto 31′ è lui a battere il tiro libero, ma la palla colpisce ancora lo stesso palo colpito in precedenza da Ferrante.

LA RIPRESA – Il Real entra subito in campo nella ripresa con la voglia di sovvertire il risultato ora sfavorevole. Daniele e Ferrante impegnano Amoruso che si mostra attento. Finalmente il Real riesce a trovare il pari: è Daniele a far sobbalzare di gioia i tifosi gialloblu superando Amoruso. Al 10′ il sorpasso: Volpe si gira spalle alla porta e trova la rete che vale il vantaggio tanto cercato e finalmente trovato. Al 18′ il Friends Arzano prova  a reagire ma Del Giudice dice no. La gara sembra in pugno per il Real che sfiora il 3 a 1 con una conclusione magnifica da centrocampo di Daniele. ma al 27′ ancora Raffio è lestissimo a ribadire in rete dopo la parata di Del Giudice. Cala il gelo al Real Pozzuoli Sporting Club ma solo per un attimo perché negli ultimi minuti finali è forcing del Real. Cordua ha il pallone del vantaggio ma si lascia ipnotizzare da Amoruso dal dischetto del tiro libero. I gialloblù solo nel recupero concludono a rete almeno 5 volte. Ursomanno e Cacace ci provano a più riprese, la difesa dall’Arzano salva ancora sulla linea ad Amoruso battuto. Triplice fischio. Si conclude così una bella gara avvincente tra due buonissime squadre. Rammarico per il Real che forse avrebbe meritato qualcosa di più in virtù delle molte occasioni sciupate. Al Real Pozzuoli Sporting Club non vince nessuno, trionfa anzi solo lo sport in quella che è stata una bella gara corretta ed appassionante di futsal.

TABELLINO

Real Pozzuoli: Ciotola, Del Giudice, R. Daniele, Cordua, Atrio, Prencipe, E. Daniele, Ferrante, Di Costanzo, Volpe, Ursomanno, Cacace. All.: Luigi D’Alicandro.

Friends Arzano: Raffio, Rea, Mariano, Mazzocchi, Sapio, Umberto, Amoruso, Marchese, Ianniello, Portanova, Curcione, De Rosa. All.: Mario Napolitano.

Marcatori: Raffio 14′ p.t. (FA) – E. Daniele 4′ s.t. (RP), Volpe 10′ s.t. (RP), Raffio 27′ s.t. (FA)

Ammoniti: E. Daniele (RP) – Umberto, Marchese (FA)

Espulsi: /

Tiri Liberi: 1*-0 p.t / 1*-0 s.t

*= Fallito