realLA CRONACA – Dopo il riscatto in Coppa giunge anche quello in campionato. Prestazione sontuosa della compagine del presidente Pastore che tra le mura amiche, contro Futsal Friends C5, si è imposta con il roboante risultato di 10 a 2. Mister D’Alicandro ha optato per questo quintetto: tra i pali è tornato dal 1′ minuto Riccardo Daniele, in posizione di centrale spazio ad Atrio apparso tra i più in forma nella gara di martedì. Sulla fascia è rientrato dal 1′ minuto Emanuele Daniele, come vedremo la scelta si rileverà azzeccatissima. Il versante opposto è di competenza di Ursomanno, il pivot è Volpe. Dinanzi ad un buon numero di spettatori il direttore di gara apre le ostilità con il fischio d’inizio. Il ritmo del Real travolge gli avversari che dopo 4 minuti si trovano sotto per 2 a 0. Il primo gol arriva dopo 60′ secondi, solite combinazioni pregevoli tra Ursomanno e Daniele ed a concludere è proprio quest’ultimo che si sblocca dopo un leggero periodo di appannamento. Al 4′ è invece Ursomanno, imbeccato perfettamente da Volpe, a far esplodere la gioia dei supporters locali. Volpe sfiora poi il 3 a 0 colpendo la traversa. Il Real ha poi un attimo di incertezza ed approfittarne è Chiarolanza che riporta i suoi in gara. I gialloblu non subiscono il contraccolpo psicologico. La rete non mina la stabilità della compagine padrona di casa, che al contempo è anche padrona del pallino del gioco. I minuti che vanno dal 22′ al 27′ sono letteralmente fatali per la Futsal. Il Real dal 2 a 1 allunga sul 6 a 1. Altri due gol per Emanuele Daniele, apparso gioiello splendente come nei suoi giorni migliori. Rete per Volpe che dopo due assist trova meritatamente la gioia personale ed infine gol di Di Costanzo, che sul campo di casa segna per la seconda giornata consecutiva. Nella ripresa la musica non cambia. Il Real trova la via della porta con estrema facilità. Le combinazioni rapide tra i lesti attaccanti gialloblu mettono costantemente in apprensione gli avversari. Al minuto 4′ Volpe è superbo nel guadagnarsi il penalty trasformato da Atrio che dedica la marcatura al vicepresidente Avallone. Al 12′ ancora uno-due, questa volta a farlo sono Orlando e Di Costanzo, con quest’ultimo che trova la doppietta personale. La Futsal accorcia le distanze al 16′ da calcio di rigore, ma c’è ancora il tempo per il Real per trovare la via del gol in altre due circostanze: al minuto 22′ con Atrio ed al 26′ con capitan Orlando che corona al meglio una gara di tanta grinta e cuore. Nel finale c’è gloria anche per Lobasso che para perfettamente il tiro libero calciato da Conte. Cala il sipario al Real Pozzuoli Sporting Club. Solo applausi per gli attori che portano lo stemma con il leone sul petto e che restano ancora imbattuti nella propria arena. Grande gara, nella quale tutte le incertezze dimostrate a Scampia sono crollate dal primo minuto di gioco. La notizia è che dagli altri campi arrivano tutti pareggi, pertanto sono stati guadagnati punti su tutte le rivali. Quest’oggi è stata dimostrata grande mentalità, bisognerà averla anche nei pomeriggi più duri, sui campi più difficIli, solo così il sogno potrà finalmente essere C-oronato.

Il tabellino:

REAL POZZUOLI 10-2 FUTSAL FRIENDS C5

Real Pozzuoli: Lobasso, R. Daniele, Atrio, Orlando, Prencipe, Di Costanzo, Ursomanno, E. Daniele, Ioffredo, Del Giudice, Testa, Volpe. All.: Gigi D’Alicandro. Futsal Friends C5: Abate, G. Di Meo, A. Di Meo, Colandrea, Gargiulo, Borrelli, Chiarolanza, Fucci, Conte, Sullutrone, Lazar, Canonico. All.: Giuseppe Della Ragione.

Marcatori: 1′ p.t. E. Daniele(RP), 4′ p.t. Ursomanno (RP), 7′ p.t. Chiarolanza (F), 22′ p.t. E. Daniele (RP), 23′ p.t. E. Daniele (RP), 25′ p.t. Volpe (RP), 27′ p.t. Di Costanzo (RP) – 6′ s.t. Atrio (RP), 12′ s.t Di Costanzo (RP), 16′ s.t. Conte (F), 22′ s.t. Atrio (RP), 26′ s.t. Orlando (RP).

Ammoniti: Atrio,Testa (Real Pozzuoli); Fucci, Abbate, Colandrea (Futsal Friends C5)

Espulsi: /

Tiri liberi: 0-0 p.t. / 0-1 s.t.