PIANURA – Blitz dei carabinieri, ancora arresti nei bunker. Un 19enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, Enrico Pettino, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Bagnoli: esattamente è stato bloccato in un “bunker” sul viale Traiano immediatamente dopo aver spacciato droga a un assuntore. Il bunker era videosorvegliato con microcamere montate sui muri perimetrali dell’edificio. All’interno del locale sono stati rinvenuti 360 euro, una dose di cocaina e materiale per il confezionamento. Raffaele Pace invece, un 23enne del posto, è stato “beccato” e tratto in arresto proprio mentre nascondeva nella sua auto parcheggiata su via Tertulliano un involucro contenente 5,2 grammi di cocaina e altrettanti di crack. Arrestato infine un 40enne, Antonio Galdo, che ha provato a fuggire, avvertito da una vedetta, venendo comunque bloccato e trovato in possesso di 10 grammi di marijuana, 10 di hashish e 250 euro in contante. Durante lo stesso servizio i militari hanno rinvenuto in spazi condominiali delle palazzine di via Torricelli un fucile a canne mozze con matricola abrasa, un giubbotto antiproiettile e una quarantina di cartucce di vario calibro.