La squadra trionfatrice del torneo

POZZUOLI – Il BMD Tattoo Shop è la squadra regina della stagione sportiva 2010/2011 targata Uisp. La
squadra di Alfredo Dardano, dopo aver vinto il Campionato Amatori, si aggiudica anche la Coppa
dell’Amicizia, il più antico trofeo dell’area flegrea, battendo per 4 a 1 in finale l’Arco Felice.

VANTAGGIO E GESTIONE – La prima occasione da gol capita ai biancazzurri, con un gran tiro di Ioffredo che sfiora la traversa. Al 16′ Grillo quasi beffa Filetti con un cross su calcio di punizione che assume una strana traiettoria e colpisce la traversa. Passano tre minuti e il risultato si sblocca: lancio in verticale di Bertoli, Capuano anticipa Filetti e deposita la palla in rete. Dopo il vantaggio il BMD Tattoo Shop allenta la pressione e l’Arco Felice staziona stabilmente nella metà campo avversaria, senza però creare pericoli dalle parti di Compagnone. Capuano e soci cercano da par loro di colpire in contropiede, ma al 34′ Gritto sciupa un’ottima chance davanti al portiere su assist di Cante: si va al riposo sull’1 a 0.

PALUMBO FA LA DIFFERENZA – Il secondo tempo si apre con una prodezza di Palumbo: al 45′ il centravanti colpisce il pallone a mezza altezza spedendolo imparabilmente sotto l’incrocio dei pali per il raddoppio. Pochi secondi più tardi Cantogaio serve ancora Palumbo al centro ed il 3 a 0 è servito. La doppia sberla stordisce l’Arco Felice, che non ha la forza di reagire e getta la spugna. La partita non vive particolari sussulti fino al 73′, quando Sanzio accorcia le distanze. Il team di Merone sembra crederci poco anche con due gol da recuperare, così il finale è tutto di marca BMD Tattoo Shop: al 78′ Capuano centra il palo con un colpo di testa, poi tre giri di lancette più tardi il capocannoniere della Coppa Amicizia sfrutta uno svarione della retroguardia avversaria per siglare il definitivo 4 a 1. Nel finale c’è il tempo per un gol da cineteca sfiorato da Palumbo, che da distanza notevole lascia partire una bomba che va ad incocciare la traversa. Il fischio finale dell’ottimo Gelminno, ben coadiuvato dagli assistenti Lubrano e Russo e dal quarto uomo Brondolone, sancisce la fine della lunga maratona Uisp partita il 17 settembre.

FESTA E PREMIAZIONE – A fine gara i riconoscimenti, consegnati dal presidente della Lega Calcio Campania e vicepresidente e responsabile organizzativo del Comitato Zona Flegrea Antonio Marciano e dal “patriarca” Peppe Marciano. A distanza di un mese dalla vittoria in campionato contro la Vetreria Flegrea, il BMD Tattoo Shop festeggia così il secondo trofeo. Diversi giocatori biancazzurri entrano ovviamente nella top 11 dell’anno: si tratta di Romano, Ioffredo e Cantogaio, oltre a Filetti e Improta dell’Arco Felice, con Alfredo Dardano premiato come miglior allenatore. Non riesce però il triplete, visto il secondo posto in Coppa Disciplina, vinta invece dall’Interputeolana di Michele Del Giudice. Entrano nella top 11 anche Marano (Termoidraulica Domizia), Liccardo (Sedilmare), Luigi Piccirillo (NSA Soccer Team), Ferri (Sirenetta), Fabio Costagliola (Atletico Fedil) e Geremia (Centro Sub Ulisse). Oltre ai già citati e all’Arco Felice secondo, premiati anche i collaboratori, il Sedilmare e il Baia Rais giunti terzi, la terna arbitrale e un riconoscimento particolare alla memoria di Mario Poerio, presidente dell’Interputeolana scomparso di recente.

TABBELLINO

BMD TATTOO SHOP-ARCO FELICE 4-1

BMD TATTOO SHOP (3-4-3): Compagnone 6; Dardano N. 6,5; Vasquez 7; Dardano An. 6,5;
Testa 6 (68′ Artiaco 6); Ioffredo 6,5 (55′ Perillo 6); Grillo 6,5; Bertoli 6 (41′ Parisi 6); Capuano 6,5;
Palumbo 7; Cantogaio 6 (48′ Fasano 6). All.: Dardano Al.

ARCO FELICE: (4-3-3): Filetti 5,5; Signorelli 6; Artiaco 6; Di Francia 5,5; Boccia 5,5 (47′ Grieco
6); Improta 6; Merone 5,5 (62′ Zollo 6); Ronchi 6 (83′ Costagliola sv); Gritto 5,5; Sanzio 6; Cante
5,5. All.: Merone

MARCATORI: 19′ Capuano (B); 45′ e 46′ Palumbo (B); 73′ Sanzio (A); 80′ Capuano (B)

ARBITRO: Gelminno. Assistenti: Lubrano-Russo. Quarto uomo: Brondolone. Voto complessivo: 7

NICO ERBAGGIO