HarneySARNO – La Virtus chiude col botto, sbancando in scioltezza Sarno 96 – 71. Una vittoria fondamentale per la classifica dei puteolani che chiudono in bellezza il 2016.

LA PARTITA – La partita al Palafinamore resta sul filo dell’equilibrio per due quarti (41 pari al riposo lungo). Nel terzo quarto Pozzuoli si sblocca dall’arco, dopo che nei primi due quarti l’unica tripla ha portato la firma di Harney. E’ Longobardi a dare la spallata alla gare con tre “bombe” consecutive scavando così un solco importante con gli avversari. La gara poi scivola facile per i flegrei che non mollano mai la presa e che non fanno mai rientrare gli avversari. Protagonista della gara ancora una volta l’ala americana Nick Harney autore di 30 punti (13/20 dal campo), 17 rimbalzi e 9 palloni recuperati. Per la Virtus ora ci sono i sedicesimi di Coppa Campania prima della pausa natalizia.

Condividi

AVVISO IMPORTANTE:
Il giornale on line CronacaFlegrea.it non si assume alcuna responsabilità riguardo ai commenti pubblicati, nella specifica sezione riservata, da parte dei lettori attraverso l'utilizzo del Loro account personale Facebook. Il Giornale provvederà solamente a rimuovere, dietro segnalazione, i messaggi che presentino un contenuto lesivo della pubblica dignità o di quella personale di qualsiasi cittadino, sollevando, nei casi previsti dalla legge, azioni nei confronti di tali soggetti che con i loro commenti ledano anche l'immagine della testata giornalistica CronacaFlegrea.it.

Articolo precedentePALLAVOLO/ Il Rione Terra chiude alla grande il 2016: Oplonti battuto 3 set a 0
Articolo successivoI LETTORI SEGNALANO/ «Ancora rifiuti davanti alla villa comunale»