I napletani mancano ancora la vittoria esterna

TRENTO – La Expert Napoli sfiora il colpaccio in quel di Trento. Gli azzurri, decimati dalle assenze di Ceron e Bryan, oltre a quella di Allegretti venuto a mancare in corso d’opera, si arrendono solo nei secondi finali per 91-86. La vittoria in trasferta dunque continua ad essere un tabù, tuttavia i segnali che arrivano sono confortanti per coach Cavina. La squadra, nonostante le rotazioni ridotte all’osso, ha sfoderato una prestazione tutta cuore contro una delle compagini più attrezzate del campionato, e per giunta in trasferta.

 

IL MATCH – Avvio scoppiettante: Trento parte forte con B.J. Elder ma Napoli risponde con Brkic. Al 3’, come se non bastasse, anche Allegretti, per una botta alla spalla, è costretto a lasciare i compagni. Ed è qui che esce fuori l’orgoglio della truppa di Cavina. Napoli tiene bene il campo e il primo quarto finisce 25-23. Al 12’ è sorpasso 27-28 con Black e Weaver protagonisti con il solito Brkic. Al 16’ gli azzurri, con la tripla di capitan Malaventura, allungano fino al 32-40. I primi 20 minuti si chiudono con l’Aquila Basket Trento che cerca di ricucire lo strappo sul 40-44. Al rientro dalla pausa lunga, Brkic e soci continuano a comandare: al 25’ è 48-54 grazie anche all’ottimo contributo del giovane Montano. Ma Trento dalla sua non ci sta e, trascinata da Pascolo, si fa sotto sul 62-64 al 30’. Nell’ultimo quarto, sul più bello, i partenopei finiscono per pagare dazio alla stanchezza e calano. Al 35’ Trento rimette il naso avanti sul 75-74. A rompere gli indugi per i padroni di casa ci pensano: l’ altra giovane promessa del basket italiano, Baldi Rossi( con Pascolo in Under 20) e gli americani Elder e Brandon Triche, autore quest’ultimo di 2 bombe mortifere per Napoli che valgono il + 7 (81-74) del 36’. Scavato il solco, la Expert non riuscirà più a colmarlo, gli ultimi sussulti sono inefficaci e la partita finisce col punteggio di 91-86. Trento festeggia ma Napoli può uscire dal parquet a testa alta, altissima. Nel prossimo turno (domenica 17, ore 18.00 al “PalaBarbuto”) con la speranza di recuperare gli infortunati, è in programma lo scontro con la “big” Manital Torino.

ANTONIO CARNEVALE
Aquila Basket Trento – Expert Napoli Basket 91-86 (25-23, 40-44, 65-64)
Trento: Triche 18, Pascolo 18, Baldi Rossi 14, Forray 8, Fiorito 3, Molinaro, Bailoni, Elder 21, Lechthaler 4, Spanghero 5; All.: Buscaglia M.

 
Napoli: Esposito ne, Malaventura 5, Allegretti, Valentini 14, Black 15, Traballesi ne, Montano 10, Izzo, Weaver 18, Brkic 24; All.: Cavina D.

 
Note – Tiri Liberi: Trento 16/24 ; Napoli 16/18. Tiri da 2p: Trento 31/65, Napoli 30/60. Tiri da 3p: Trento 13/27, Napoli 10/23. Uscito per falli Baldi Rossi