Evelien Callens in azione contro Cagliari

EVELIEN CALLENS – L’arrivo di Evelien Callens, alla corte di coach Palumbo, era stato presentato come un ottimo innesto in corsa per la GMA Pozzuoli, ma le due prime apparizioni dell’ala belga sono andate oltre  ogni più rosea aspettativa, 13,5 punti di media, 70% da due e 50% da tre e 100% dalla lunetta, un impatto più che positivo, nei  minuti di impiego medio a partita.
SENZA MONTARSI LA TESTA – È modesta e lucida Evelien nel presentare il suo eccellente avvio “Sono contenta se sono riuscita a dare qualcosa alla squadra, ma la cosa più importante sono le due vittorie” Evelien ha le idee chiare anche sui punti di forza della GMA “Siamo pericolose in tutte e 5 i ruoli e chiunque scende in campo riesce dare il suo contributo” Non bisogna però dormire sugli allori “abbiamo ancora da lavorare tanto perché dobbiamo riuscire a giocare bene per 40 minuti (cosa che nell’ultima partita non è avvenuto ndr)”.
A POZZUOLI STO BENE – La belga pare contenta della sua nuova esperienza “venire a Pozzuoli è stato un colpo di fortuna e di circonstanze… ma ora che ci sono, sono contentissima. Come città mi sembra molto più tranquilla rispetto a Napoli (dove la belga ha giocato la scorsa stagione), la gente è calorosa ci sto benissimo!”.
OBIETTIVO PLAY-OFF – Ha le idee chiare Eevelien su quali siano le ambizioni di questa stagione “Secondo me questa squadra può e deve puntare sui play-off. Anche se questo obiettivo non deve portare pressioni eccessive. Ma con la squadra che abbiamo possiamo fare delle belle cose. Bisogna lavorare duro e pensare una partita alla volta, in questo campionato tutti possono vincere e perdere contro chiunque”.
PENSARE AL PRESENTE – Quale sarà il futuro della belga? Evelien per ora non ci vuole pensare “Per ciò che riguarda il futuro non mi piace molto pensarci troppo. Proverò a dare il massimo ogni domenica, sperando di portare lontano questa squadra. Poi vediamo!”
A PRIOLO MASSIMA CONCENTRAZIONE – L’ultima riflessione non può che andare al prossimo match contro Priolo, le siciliane sono ancora ferme a 0 punti ma questo non tranquillizza Evelien “Tutti sanno che a Priolo non è mai facile, Quest’anno forse non hanno ancora ottenuto risultati, ma so che è una squadra capace di fare buone cose. Bisogna andarci con la mentalità giusta, concentrate e determinate. Se noi riusciamo a portare il gioco che abbiamo dimostrato nel primo tempo anche n a tratti nella seconda frazione con Cagliari, sono sicura che faremo un bel risultato”. Evelien Callens sul campo ha dimostrato di essere già tecnicamente integrata nella squadra, e dalle sue risposte anche l’animo sembra in pieno stampo GMA 2011/2012.

ANGELO GRECO

[email protected]