A Pozzuoli sbarcano le stelle della WNBA

POZZUOLI – E’ giunto il momento della nazionale americana di basket femminile, oggi le stelle della WNBA arrivano a Pozzuoli per iniziare il primo raduno in vista delle olimpiadi di Londra 2012. La scelta di Pozzuoli come prima tappa della preparazione pre-olimpica riempie d’orgoglio non solo la cittadina flegrea ma anche la GMA – Del Bo Pozzuoli che ha organizzato nei minimi dettagli un evento che si preannuncia storico per tutto il movimento cestistico italiano.

A GUIDARE LA COMITIVA c’è il leggendario coach della nazionale USA, Geno Auriemma l’allenatore, nativo di Montella in provincia di Avellino, che dopo aver vinto tutto a livello di college basketball (ottenendo, tra gli altri, due titoli con la perfect season, senza neanche una sconfitta) è alla ricerca dell’ennesimo oro olimpico dopo aver recentemente trionfato nei campionati mondiali in Polonia. Auriemma, approfitterà dell’occasione per rivedere la sua Montella abbandonata all’età di sette anni. Un momento emozionante che si andrà a sommare alle emozioni che regalerà il torneo “Campi Flegrei” che prenderà il via venerdì 30 settembre alle ore 18 al PalaCoppola di Monte di Procida.

SI COMINCIA CON LA SFIDA – tra le stelle USA e le campionesse d’Italia della Famila Schio, a seguire (ore 20) le padrone di casa della GMA – Del Bo Pozzuoli incroceranno le fortissime campionesse di Spagna del Ros Casares. Il 1 ottobre sono previste la finale per il 3°-4° posto (ore 18) e la finalissima che avrà inizio alle ore 20.

LE SORPRESE – per gli appassionati non finisco qui, infatti, domenica 2 ottobre alle ore 18 presso il PalaErrico, la nazionale USA tornerà in campo per affrontare Pozzuoli. Un occasione unica per tutti i tifosi puteolani di vedere all’opera le proprie beniamine contro la squadra più forte del mondo.

COMUNICATO STAMPA