Kelly Mazzante 21 punti ed un sensazionale 5/8 dall'arco

POZZUOLI – Come nostra consuetudine andiamo a snocciolare le cifre dell’ultima partita della GMA Del Bo Pozzuoli. Cerchiamo di leggere nelle statistiche del match contro Sesto San Giovanni le ragione dell’affermazione della GMA.
TIRI – Pozzuoli ha tirato verso il canestro avversario per 45 volte 23 volte da due (11 canestri per il 47,8%) e 22 volte dall’arco (con 13 successi per uno stratosferico 59,1%). Come ormai consuetudine le avversarie hanno tirato molto di più delle avversarie che hanno tirato ben 55 volte da due (con il 41,8%) e 20 volte da tre (con il 35%), Pozzuoli però è andata ai liberi ben 21 volte con 19 successi (90,5%) mentre le lombarde si sono presentate dalla linea della carità solo 10 volte (80%).
RIMBALZI E PERSE/RECUPERATE – Il minor numero di tentavi totali è figlio di un saldo negativo palle recuperate/perse: le puteolane hanno perso 26 pallone recuperandone solo 16, mentre Sesto ne ha recuperato ben 28 perdendone solo 14. Ancora una volta le puteolane sono quasi assenti al rimbalzo offensivo (solo 4) mentre le ospiti hanno avuto 15 volte la seconda chance. Il dato è meno allarmante se si considera il minor numero di occasioni che le puteolane hanno avuto per andare a rimbalzo offensivo, avendo tirato molto meglio delle lombarde. Le ospiti in pratica hanno hanno quasi avuto una chance di tiro supplementare ogni due errori (hanno raccolta circa il 40% dei loro errori) mentre Pozzuoli ha avuto una seconda possibilità ogni 5 tentativi falliti (ha recuperato circa il 20% dei suoi errori). In termini assoluti quindi il gap dei rimbalzi d’attacco si dimezza, si passa da circa ¼ per le lombarde a circa ½ sempre per le ospiti. Nel computo dei rimbalzi totali poi Pozzuoli è addirittura in vantaggio con 39 rimbalzi totali contro i 34 delle avversarie.
LA VITTORIA FIGLIA DI OTTIME PERCENTUALI – La forza di Pozzuoli nasce quindi nelle percentuali, che domenica per la squadra di coach Palumbo sono state stratosferiche, ha funzionato meno bene la difesa che ha concesso il massimo numero di punti alle avversarie in questo scorcio di stagione. Ancora sugli scudi Kelly Mazzante che con i suoi 21 punti è stata la top scorer dell’intera quarta giornata, brilla ancora Dada Vilipic che non solo è andata per la 4 volta cosecutiva in doppia cifra, ma ha anche avuto un eccelso 8/8 dalla lunetta. Una nota di merito anche alla Callens che nel suo esordio ha messo dentro 10 punti, tirando con il 50% dal campo. Domenica ancora impegno casalingo per la GMA Del Bo, contro il CUS Cagliari, finalmente si ritorna al Pala Errico vera casa delle puteolane.

AG