Il coach Stefano Scotto di Luzio

POZZUOLI – Continua il silenzio attorno al mercato della Pallacanestro Pozzuoli, continuano a fari spenti senza indiscrezioni di rilievo i sondaggi del deus ex machina Fulvio Palumbo, che vuole mettere nelle mani del giovane coach Scotto una squadra equilibrata in grado di ben figurare. Il mercato di quest’anno ha una impronta del tutto differente, lo scorso anno eravamo in presenza di botti sensazionali, Vilipici, Micovic, Zampella, Fazio e soprattutto Adams mettevano Pozzuoli lanciatissima nella corsa play off. Oggi tutto è cambiato la crisi del settore ha colpito anche Pozzuoli, che ha dovuto concentrare i suoi sforzi per trovare i fondi per l’iscrizione, e solo ora può dedicarsi al mercato con la dovuta cautela che le casse obbligano.

UN MERCATO SENZA STELLE – Non ci saranno nomi altisonanti ad accompagnare le confermate Ward e Mazzante. Si sonda il mercato delle giovanissime atlete per lo più europee, si prova a trovare un talento che non dissanguare le già esigue casse puteolane, si proverà quindi a prendere tutte in contropiede tutte le avversarie con una squadra giovane e d’assalto, la crisi è per tutto il settore della pallacsanestro quindi se il mercato verrà portato avanti in maniera oculata Pozzuoli potrà davvero ben figurare anche senza nomi altisonanti.

RESTA MAZZANTE? – Tanto pare allontanarsi l’ipotesi cessione per la Mazzante, il talento americano, con origini di Cervinara, non ha ancora ricevuto lo status di italiana e ciò la rendono meno appetibile sul mercato, può darsi che proprio attorno al capitano della scorsa stagione si possa costruire la Pozzuoli del prossimo anno. Se poi dovesse arrivare il passaporto italiano, potrebbe essere la nuova in più per stupire in un campionato che inizia per tutti con più punti interrogativi che certezze.

IL CALENDARIO – Intanto è stato diramato il calendario, si inizia con Umbertide (in casa ma ci sarà l’opening day che annullerà il fattore campo), per proseguire poi la domenica successiva ad Orvieto per poi arrivare al vero esordio casalingo contro Priolo il 28. da brivido il rush finale che vedrà le puteolane impegnate contro Taranto e Schio. Ancora problemi per il Pala Errico, per ora le gare casalinghe di Pozzuoli sono previste a Pala Trincone di Monterusicello, con la possibilità di variare la sede se si dovesse sbloccare la situazione Errico.

AG