Deludente la Morris soli 11 punti per lei

TARANTO – Larga sconfitta per la GMA-ASA Pozzuoli sul campo delle campionesse d’Italia della GoldBet Taranto per 88-55 dopo 20′ di altissimo livello. Come da pronostico le padrone di casa si impongono sulla squadra di coach Scotto di Luzio che però si batte e come nel primo tempo riuscendo anche a raggiungere il +13 (10-23) al 12′. La maggior classe e forza della Goldbet è uscita fuori con il passare dei minuti e con un mega parziale di 13-0 Crippa e compagne hanno ben presto rimesso in piedi la partita impattando al 15′. Le flegree si battono e resistono fino alla sirena del 20′ che manda le squadre negli spogliatoi sul 35-33. Al ritorno in campo cambia totalmente la musica e Taranto prende in mano il pallino del gioco sovrastando la GMA-ASA che crolla ed esce sconfitta per 88-55. Nonostante la sconfitta, in virtù del doppio ko di Cagliari e Orvieto, Pozzuoli resta comunque in ottava posizione in attesa dell’ultimo turno di campionato, in programma giovedì 28 marzo alle ore 20:30, contro la capolista Schio.

Goldbet Taranto – GMA-ASA Pozzuoli 88-55 (10-16, 35-33, 59-39)

Taranto: Gatti 13, Cohen 2, Giauro 6, Crippa 20, Antibe 16, Petronyte 15, Siccardi 2, Zanoni 13, Wabara 1, Greco ne.
Pozzuoli: Giordano 7, Pavia 6, Ferretti 4, Maznichenko 8, Greene 2, Lubrano ne, Minervino, Richter 11, Baggioli 11, Morris 6.
Note – Tiri liberi: Taranto 15/19 , Pozzuoli 15/20