Courtney Ward

POZZUOLI – Si muove nel silenzio la Pallacanestro Pozzuoli, nessun proclama nè ufficializzazione ancora, ma si può esserne certi a breve il rooster sarà presentato e sarà competitivo. Dello scorso anno sarebbero dovute rimanere solo il capitano Kelly Mazzante e la giovane e promettente play Courtney Ward. Delle due proprio la capitano sembrava la meno sicura di rimanere a Pozzuoli, il suo talento unito ad un passaporto da italiana in arrivo pareva allontanare la forte guardia americana da Pozzuoli, nonostante la volontà della società di trattenere la sua miglior giocatrice. Invece dall’America arriva la richiesta di Courtney Ward di rescindere il contratto!

UN FULMINE A CIEL SERENO – ma a Pozzuoli nessuno pare volersi strappare i capelli. In molti erano scettici sul ruolo di play maker affidato alla giovane americana, ora il suo addio seppur lascia scoperto un ruolo cardine libera anche un posto da extracomunitaria. Il ruolo di play ora può essere ricoperto da una giocatrice in gradi di dare dare maggiore garanzie in termini di affidabilità. Seppure le casse puteolano non sia certo floride la stagnazione di tutto il mercato nazionale potrebbe dare a Pozzuoli la possibilità di ritrovarsi una “top player” a prezzi scontantissimi. Pochi giorni ancora, se non ore, e vedremo realmente Pozzuoli cosa ha “combinato” in questo mercato a fari spenti, vedremo se sarà quella PozzuOli da battaglia auspicata da coach Scotto.

AG