Il taglio del nastro questa mattina al porto di Baia

BACOLI – Ovazione di consensi per la 24.ma edizione di Navigare, l’expò in mare della nautica in Campania in svolgimento, sino a domenica 30 ottobre, al porto turistico di Baia (Napoli). La manifestazione, organizzata dall’Associazione Nautica Regionale Campana, con il patrocino e sostegno della Camera di Commercio di Napoli e della Regione Campania, ha registrato nella giornata inaugurale un folto pubblico e la piena soddisfazione delle istituzioni.

IL PRIMO A CONGRATULARSI  con gli organizzatori è stato il presidente della CCIAA di Napoli, Maurizio Maddaloni, che non solo patrocina e supporta l’evento, ma da sempre è grande sostenitore del territorio flegreo: “Una manifestazione nautica bellissima, ricca di espositori di barche, ma anche dell’intera filiera nautica – ha dichiarato –. Ecco perché ho sostenuto sin dall’inizio il progetto evolutivo dell’evento che ha visto il trasferimento da Napoli a Baia, mi complimento con il presidente Monsurrò per l’attuazione e per lo sviluppo economico e turistico che, per indotto, giungerà sul territorio flegreo”.

La expo Navigare a Baia

IL PORTO DI BAIA,  arredato con un ampio villaggio che ha occupato l’intero molo con oltre 30 stand che hanno ospitato non solo espositori di accessori e servizi della nautica, ma anche istituzioni ed enti, è diventato così il salotto buono della frazione di Bacoli. Oltre duemila persone hanno affollato dalle prime ore del mattino il villaggio e i pontili dove sono esposte 107 imbarcazioni. Per domenica sono previste almeno il doppio delle presenze.

 IL SINDACO DI BACOLI,  Ermanno Schiano, che ha tagliato il nastro inaugurale con gli altri rappresentanti delle istituzioni ha così commentato: “Navigare rappresenta un’importante opportunità per Bacoli. E’ una manifestazione che ho voluto fortemente e che mi mette nelle condizioni di cambiare il volto della città che si appresta a diventare la vera capitale della nautica anche in vista delle World Series di Coppa America. Inoltre eventi di tale portata costituiscono un toccasana per l’economia e lo sviluppo della città di Bacoli”

L'ingresso al "villaggio ospitalità"

 MARCO DI STEFANO, ASSESSORE PROVINCIALE  Risorsa Mare, ha dichiarato: “Questa nuova ed entusiasmante edizione di Navigare apre in maniera appropriata una gioiosa stagione per la nautica da diporto in cui la città di Napoli e lo stradordinartio contesto territoriale saranno in vetrina grazie alle competizioni per l’America’s Cup. Autenticamente brillante la scelta di collocare a Baia, nel cuore dei Campi Flegrei, questa esposizione che traguarda ormai ambiziosi livelli nazionali. Questo anche grazie alla significativa collaborazione con gli Enti locali ed in particolare del sindaco Ermanno Schiano che registra un gran risultato”.

SODDISFATTO  Marco Monsurrò, presidente Anrc: “Abbiamo realizzato un’esposizione degli operatori per gli operatori, il trasferimento a Baia segna un nuovo sviluppo per il nostro Expò in mare, dove si possono provare le imbarcazioni, con spazi e potenzialità tutte da sviluppare”.

NELLO SAVOIA,  presidente del consiglio comunale di Bacoli “Questa manifestazione è un tassello del progetto portato avanti da oltre un anno e mezzo volto a favorire il rilancio della città. Siamo la città che sta facendo da apripista alla Coppa America e questo è anche un motivo di orgoglio per le istituzioni e per gli stessi abitanti di Bacoli”

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO   Lunedì 24, a Navigare, in programma un doppio appuntamento promosso dall’assessorato regionale “Trasporti, Viabilità e Attività Produttive”, diretto da Sergio Vetrella. Alle 15, è stata convocata la riunione Campania Nautica con gli operatori del settore, mentre alle 17 inizierà il workshop: “Il settore nautico campano e lo sviluppo delle reti di impresa”.

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]