BACOLI-MDP – Sono iniziati gli interventi di disinfestazione da blatte ovvero la deblattizzazione delle caditoie di raccolta delle acque piovane nei due comuni limitrofi di Bacoli e Monte di Procida. Nel più piccolo dei centri flegrei le operazioni, partite ad aprile ed affidate alla società D’Orta S.p.A. prevedono un ciclo completo di quattro interventi di tre giorni consecutivi. Le prossime opere di deblattizzazione saranno effettuate nei mesi di giugno, agosto e settembre prossimi.

GLI INTERVENTI – La medesima ditta specializzata batterà anche le strade bacolesi dove un primo tour de force è stato già messo in atto nei giorni scorsi. Ad annunciarlo è Marialba Leone, Comandante della Polizia Municipale: «Di concerto con Asl ed Area VII  del Comune – spiega – la Polizia Municipale ha accompagnato e coadiuvato il servizio di igiene e prevenzione per l’esecuzione dei primi interventi di bonifica dalle odiosissime blatte. Gli interventi hanno interessato le aree del Centro fino a Via Roma, Via Risorgimento, Cappella Torregaveta, Baia. Sono poi proseguiti sulla Bacoli alta e Miseno-Miliscola. Le operazioni, già programmate con l’Asl Na2 continueranno per tutta l’estate. Interverremo su tutto il territorio». Il piano notturno prevede la disinfestazione mirata di ogni strada delle città interessate con adeguate attrezzature e con del prodotto insetticida specifico.