I militari, grazie all’aiuto degli stessi bagnanti, hanno bloccato e condotto in caserma 4 “topi” da spiaggia che avevano già fatto dei colpi sul litorale di Miseno e Miliscola. Per loro è scattata la denuncia a piede libero