BACOLI – I Carabinieri della Compagnia di Bacoli,  guidati dal Comandante Carmine Napolitano, hanno tratto  in arresto ieri sera (sabato) I. G, 25enne, L. M. 21enne, entrambi di Bacoli e senza precedenti  di polizia. I due,  nel corso di un controllo eseguito a Miseno, sono stati sorpresi in possesso di una plancia  che abilmente occultavano all’interno della biancheria intima, nonché della somma di denaro di € 300 ritenuta provento dell’attività di spaccio.

L’ ARRESTO – In considerazione di quanto rinvenuto nelle sue disponibilità i Carabinieri li hanno arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.  Gli arresti, avvenuti a seguito di un controllo in pieno centro, è il risultato dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio svolti nelle vie centrali della città, ove maggiore è la presenza di giovani che frequentano i locali della zona anche fino a tarda ora, soprattutto con l’avvicinarsi della stagione estiva.

ENZO LUCCI
[email protected]