villa comunale

Il Comune sequestra il Comune! Colpo di scena: a seguito di due esposti  arrivati stamattina il comandante dei vigili urbani Marialba Leone ha bloccato il saggio di fine anno, organizzato dalla scuola di danza “Il Centro”,  che si doveva tenere questa sera nell’area “eventi” della villa comunale.

PERICOLI PER I BAMBINI – L’esposto riguarderebbe il piano di calpestio del palco modulare secondo cui sarebbe sconnesso, e quindi giudicato pericoloso, per far ballare dei bambini. Dal canto loro, gli organizzatori avrebbero garantito la “regola d’arte” del palco per la manifestazione di stasera e la realizzazione di un piano in moquette per garantire lo svolgimento della serata.

IL “NO” DEL COMANDANTE – A questo punto sarebbe entrato in gioco il Comandante dei caschi bianchi Marialba Leone che, in mattinata, chiede l’agibilità e il collaudo del palco ai tecnici comunali, i quali non riescono a trovare i certificati e rifiutandosi, comunque, di farlo in giornata. A quel punto gli organizzatori si propongono per trovare un tecnico che potesse certificare l’agibilità del palco, quanto meno, stabilire degli interventi di manutenzione straordinaria al momento, qualora fossero serviti. Ma il capo dei caschi bianchi non accetta e annulla il placet dato in precedenza perchè mancava, in ogni caso, dell’autorizzazione per i “Grandi Eventi” che doveva essere assicurata dalla commissione per i “Grandi Eventi”  che  negli ultimi tre anni non si sarebbe mai riunita. Un’ autorizzazione che non era stata menzionata nei documenti da presentare al Comune.

LO STUPORE – Una situazione che, di fatto, ha lasciato perplesso non solo gli organizzatori, ai quali non era stata chiesto questo tipo di documento, ma anche gli stessi politici locali che stamattina si sono battuti per lo svolgimento della manifestazione. Perplessità che si concentrerebbero sugli eventi passati, ai quali non sarebbe stata chiesta la stessa autorizzazione che ha bloccato l’evento di stasera.

L’INAGIBILITA’ – Nel pomeriggio il Comandante sotto gli occhi “vigili” di alcuni caschi bianchi fa smontare il palco perchè dichiarato inagibile.

ENZO LUCCI
[email protected]