Anche quest’estate giungono a Bacoli i bambini del Saharawi. La Giunta comunale ha accolto con delibera il progetto “Bambini del Saharawi Ambasciatori di Pace” dell’associazione “Bambini Senza Confini onlus” e ha concesso il patrocinio morale dell’iniziativa.

IL PROGETTO– Nel mese di agosto dodici piccoli con i loro accompagnatori e dieci volontari saranno ospitati nella sede dell’istituto comprensivo Antonio Gramisci in via Rotonda Miliscola. Tra le attività previste per i bambini, giochi e visite guidate nella cittadina bacolese.

L’INTENTO– L’organizzazione pone in essere l’iniziativa nell’intento di promuovere la condivisione di esperienze culturali diversificate ai fini di un sempre maggior consolidamento dei sentimenti di uguaglianza e solidarietà.

 Un progetto di solidarietà sociale e civile nei confronti di quelle popolazione che purtroppo tuttora non godono dei diritti fondamentali.

ROBERTA LUCCI

robertalucci@cronacaflegrea.it