L'auto sulla quale viaggiava la giovane

BACOLI – Non ce l’ha fatta Valentina Sangiovanni, la 20enne rimasta coinvolta la scorsa notte in un grave incidente stradale a Bacoli. La giovane è deceduta nel tardo pomeriggio di oggi nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli” a causa delle gravi lesioni cerebrali riportate nell’impatto frontale con un’altra vettura. Sulla salma il Pm di turno ha disposto l’autopsia che sarà effettuata nelle prossime 24 ore presso il centro di medicina legale del Secondo Policlinico di Napoli.

 

L’INCIDENTE – L’impatto è avvenuto intorno alle 4 di questa notte in via Cuma, strada che collega l’omonima località con Licola e Arco Felice Vecchio. Secondo le prime ricostruzioni, per cause ancora in fase di accertamento, la Hyundai Getz alla guida della quale c’era Valentina Sangiovanni si è scontrata in maniera frontale contro un SUV “Land Rover” alla guida del quale c’era una 50enne. Un impatto terribile nel quale l’auto di Valentina, di ritorno nella sua abitazione a Bacoli (dove viveva con i suoi genitori) si è ribaltata. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che dopo i primi soccorsi hanno trasferito in “codice rosso” la giovane, da sola in auto al momento dell’incidente. Ferita, ma in maniera non grave, la conducente del SUV, anch’essa ricoverata presso il nosocomio flegreo. Poi nella serata di sabato il tragico epilogo. Sulle cause e la dinamica dell’incidente indagano i carabinieri delle stazioni di Bacoli e Monte di Procida. Sequestrati entrambi i veicoli.

 

GENNARO DEL GIUDICE

 

LE FOTO DELL’INCIDENTE

[cronacaflegrea_slideshow]