BACOLI – Risale a poche ore fa il rinvenimento di una tartaruga marina morta sull’arenile di via Spiagge Romane a Bacoli. L’esemplare, in evidente stato di decomposizione, è stato consegnato alla spiaggia da una mareggiata. Non è chiara la causa della sua morte. Solo ieri, a via Napoli a Pozzuoli, è stata invece trovata la carcassa di un delfino. A segnalare la presenza della tartaruga, priva di vita, in spiaggia è stata una residente: «Sulla Spiaggia Romana la mareggiata di questi giorni, oltre a vomitare letteralmente miriadi di rifiuti nostri, ha portato anche lei. Vederla lì, nonostante fosse morta da un po’, è stato un tuffo al cuore».