BACOLI – E’ di circa 70 chilogrammi il peso totale della merce sequestrata dai Nas in un ristorante di Bacoli. I militari diretti dal maggiore Gennaro Tiano hanno controllato un’attività in via Miliscola, all’interno della quale c’erano prodotti ittici – tra frutti di mare e mitili – dei quali non si aveva alcuna “tracciabilità”. In pratica, non era possibile ricavarne l’origine.

PRODOTTI DISTRUTTI – La merce è stata distrutta, mentre al vaglio del c’è l’intera documentazione riguardante il ristorante, per verificarne la conformità alle normative in materia. I controlli dei Nas si stanno concentrando in questo ultimo periodo verso attività avviate in tempi relativamente recenti e che mai, fino ad ora, avevano subito controlli.