Vincenzo SalemmeBACOLI – Grave lutto per l’attore e regista flegreo Vincenzo Salemme. Ieri sera, domenica 13 marzo, la mamma Clotilde, chiamata da familiari ed amici “Tilde” si è spenta nella sua casa di Bacoli all’età di 85 anni. I funerali si terranno domani, ore 11, presso la parrocchia di Sant’Anna.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO – A dare la triste notizia è stato il sindaco della città Josi Gerardo Della Ragione attraverso un post sul social network di Facebook: «La Città di Bacoli – scrive il Primo Cittadino – partecipa commossa al dolore del suo orgoglio, Vincenzo Salemme, e della sua famiglia, per la scomparsa della cara mamma. Ciao, maestra Tilde».

UNA VITA DEDITA ALL’INSEGNAMENTO – La signora Tilde era una donna stimata ed amata in paese, conosciuta per l’impegno profuso nell’insegnamento. Maestra di scuola, Tilde, è stata partecipe della formazione scolastica ed educativa di decine e decine di generazioni: a centinaia gli studenti che la ricordano commossi su Facebook, dopo aver appreso della sua scomparsa. Nella biografia ufficiale di Vincenzo Salemme si legge che la signora Clotilde era «la sua più assidua fan» e che «ha creduto in lui fin dall’inizio, quando, andando a vedere le sue prime rappresentazioni in piccoli teatri, lo applaudiva, sola, nel buio della sala».