I due sono stati arrestati in via Mercato di Sabato

BACOLI –  Due ladri in trasferta, provenienti dall’hinterland di Napoli, sono stati arrestati nella mattinata di giovedì a Bacoli.  Entrambi intorno alla quarantina d’anni di età sono considerati dagli inquirenti come gli autori di diversi furti avvenuti in città nelle ultime settimane. A mettergli le manette ai polsi sono stati i Carabinieri della stazione di Bacoli diretti dal maresciallo Carmine Napolitano che in mattinata si erano “appostati” in via Mercato di Sabato, zona nelle ultime settimane particolarmente “colpita” dai malviventi. Dopo aver tracciato il loro identikit, grazie a diverse “segnalazioni”, i militari li hanno fermati in mattinata mentre si accingevano a mettere a segno l’ennesimo colpo. Arrestati, i due sono poi stati trasferiti nel carcere di Poggioreale.

GDG