Il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano insieme alla coppia di sposi (foto Marco De Martino)

BACOLI – Si sono promessi amore eterno a 15 metri sott’acqua. Lei in muta e velo bianco stringendo tra le mani un mazzo di fiori, lui che la bacia dopo il si pronunciato davanti al Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, il “sindaco sub” cerimoniere con muta, bombole e fascia tricolore. Scenario dell’insolita cerimonia i fondali di Baia, dove circa 40 invitati hanno fatto da testimoni ai promessi sposi Fabio Petricelli (33 anni) e Daniela Coppola (29 anni), entrambi istruttori del centro subacqueo “Sea Point” di Baia. La promessa subacquea è avvenuta in un sito di immersione denominato “La Torre” di Bacoli ad una profondità di circa 15 metri. Il Sindaco durante la cerimonia ha comunicato con Fabio e Daniela attraverso cartelli.Poi il “si” e il bacio tra i due innamorati a 15 metri sott’acqua, dopo aver staccato per qualche istante il tubo per la respirazione dalle bombole.

APPLAUSI “SOTTOMARINI” – Intorno a loro, amici e parenti anche loro in muta, bombole e maschere, che hanno applaudito, scattato fotografie e ripreso la cerimonia con telecamere. Poi la foto di rito, rigorosamente scattata sott’acqua dagli sposi insieme al Sindaco, dal fotografo-sub Marco De Martino. Emozionati e felici gli sposi, che insieme a Schiano sono amanti ed esperti delle immersioni subacquee nonché profondi conoscitori degli splendidi fondali marini flegrei. Dopo la “Promessa di Matrimonio”, la sposa ha donato il proprio bouquet alla Madonnina che si trova ai piedi della torre stessa. La cerimonia è stata celebrata lo scorso 8 giugno a cui è seguita, due giorni dopo (il 10 giugno), la funzione al Municipio di Bacoli dove gli sposi hanno apposto le firme suggellando “ufficialmente” il loro amore.

 

GENNARO DEL GIUDICE