La targa consegnata alla squadra campione d'Italia

BACOLI –  Dopo il trionfo al campionato nazionale juniores di Canoa andato in scena nelle acque di Miseno, per gli atleti del “Canoa Club Napoli” è arrivato il riconoscimento da parte del comune di Bacoli. Nello scorso week end infatti gli atleti del presidente Alessandro Carannante sono stati ricevuti nella sala Giunta di via Lungolago e premiati con una targa ufficiale da parte del sindaco e dell’intera amministrazione comunale. «Questi atleti sono l’orgoglio della nostra città. Mi congratulo con loro per questa importante e prestigiosa vittoria con l’auspicio che questo trionfo possa rappresentare il volano per ulteriori successi».

A PREMIARE I CAMPIONI D’ITALIA   del “Canoa Club Napoli” il vice sindaco Michele Massa che ha annunciato l’appoggio dell’ente alle attività sportive. «Da parte nostra c’è totale disponibilità ad accogliere le richieste da parte del Club per appoggiare i futuri impegni di levatura nazionale».Presenti alla premiazione tutti i componenti del team campione d’Italia: il capitano del team Fabrizio Massa, Andrea Costagliola, Dario Corini, Lorenzo Looz, Ciro Lucci, Michele Scotto di Perta, Davide Capuano e Silvia Esposito, Antonio Basile e Salvatore Di Meo accompagnati dagli “anziani” Alessandro Scamardella, Nello Lepre e Fabio Capuano. Intanto un’altra soddisfazione è arrivata per il team flegreo: la convocazione da parte della Nazionale Under 21 di Canoa Polo di Ciro Lucci, una delle “eccellenze” del club.

RL