Il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano

BACOLI – Il Comune di Bacoli assume 15 Lavoratori Socialmente Utili con contratti a tempo indeterminato e mette fine ad una condizione di precariato che si protraeva da oltre 15 anni. «Esprimo soddisfazione per il completamento del processo di stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili assunti tre anni fa a tempo determinato. – ha affermato il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano – In un momento di crisi economica il Comune di Bacoli invia un segnale molto forte di rilancio e di ripresa economica puntando su uomini e donne che da anni, pur vivendo una situazione di precariato, si sono impegnati alla pari dei dipendenti pubblici dimostrando grande professionalità».

LA “FUMATA BIANCA” – Il sigillo al percorso di stabilizzazione per i lavoratori avviato da tempo dall’Amministrazione Comunale è arrivato oggi, attraverso una delibera di Giunta Comunale che dispone l’assunzione a tempo indeterminato dei 15 LSU, da 3 anni assunti con contratti a tempo determinato che sarebbero scaduti il 28 febbraio. Raggianti i rappresentanti sindacali «Siamo contentissimi e soddisfatti. Finalmente si è chiusa una vicenda durata più di 15 anni che vede questi lavoratori passare da una condizione di precariato ad una condizione di stabilità grazie a contratti a tempo indeterminato».