La ruspa arrivata a Torregaveta

BACOLI –  Guerriglia urbana a Bacoli, dove sono in corso scontri tra forze dell’ordine e manifestanti scesi in strada per protestare contro due abbattimenti.

Intorno alle 7.30 oltre 150 uomini tra carabinieri e polizia hanno iniziato ad avanzare verso l’abitazione dei fratelli Cardamuro trovando l’opposizione dei manifestanti. In quel momento sono iniziati gli scontri. Lancio di pietre e spari di lacrimogeni.

La polizia lancia lacrimogeni per disperdere la folla (foto di Gustavo Scotto)

Auto e perfino un camion della nettezza urbana al quale sono state forate le gomme sono stati collocati di traverso lungo le strade per ostacolare il passaggio delle ruspe.

Diverse persone sarebbero state fermate dalle forze dell’ordine.

Si registrano diversi feriti e contusi tra forze dell’ordine e manifestanti alcuni già trasportati in ospedale.

Una ruspa (nella foto) è arrivata nei pressi della stazione di Torregaveta a poche decine di metri dalle abitazioni dei fratelli Cardamuro che nel frattempo sono barricati in casa con bombole di gas e taniche di benzina e minacciano di farsi saltare in aria.