Un mezzo dell' EAV Bus
Un mezzo dell’ EAV Bus

BACOLI – Autista preso a calci e pugni da due giovani passeggeri dopo aver chiesto il biglietto di viaggio. E’ la follia andata in scena a bordo di un autobus di linea EAV, lungo la tratta Bacoli-Montesanto. L’aggressione è avvenuta alla fermata di Viale Olimpico dove l’autista aveva chiesto di esibire i titoli di viaggio. Richiesta alla quale i due giovani hanno risposto colpendolo con calci e pugni, per poi scappare a piedi. L’autista ha subito segnalato il fatto al 112. Ascoltata la vittima i carabinieri della stazione di Bacoli, diretti dal maresciallo Carmine Napoli, hanno avviato le indagini.

INDIVIDUATI E DENUNCIATI – Dopo sopralluoghi, accertamenti e ricostruzioni, i militari sono riusciti a dare un’identità ai due malviventi. Riconosciuti anche dalla vittima, è scattata la denuncia a piede libero per lesioni personali dei presunti responsabili: si tratta di due fratelli di 19 e 16 anni di Bacoli. Il maggiorenne è stato anche segnalato all’autorità giudiziaria ordinaria, mentre il secondo alla Procura per i minori di Napoli.