BACOLI – I cittadini hanno iniziato a dirigersi ai seggi sin dalle prime ore del mattino. Hanno già votato anche i quattro candidati alla carica di Sindaco di Bacoli. Salvatore Illiano (leader di Diamo a Bacoli, Bacoli in Comune, Noi per Bacoli, Insieme per Bacoli e Terra Nostra), si è recato alla sezione 23 di via Guardascione intorno alle 10,30. Con abito classico e camicia bianca, Illiano ha dispensato sorrisi ai propri compaesani e fiducioso ha mostrato la sua tessera elettorale. Poco più tardi è sopraggiunto anche il candidato del Movimento 5 Stelle, Agostino De Marco, in giacca e pantalone in tono. Anche lui ha lasciato che lo si fotografasse con la scheda in mano, prima che la riponesse nell’urna. Outfit casual per l’ex Primo Cittadino Josi Della Ragione, alla testa di Freebacoli e DeMa, che in jeans e camicia a righe ha espresso la sua preferenza alla Gramsci, in Viale Olimpico. Mattiniero anche Giovanni Picone (sostenuto dal Pd, Campania Libera, Verdi, Udc e dalle liste civiche Aurora Flegrea, Per Bacoli e Cittadini per Bacoli), arrivato al seggio di via Lucullo poco dopo le 10. Fuori, le persone si fermano per un saluto e per far due chiacchiere. Nonostante la calda domenica, sembra ci sia un notevole fermento entro le diverse sedi elettorali.