L'assessore Ettore D'Elia

BACOLI –  New entry in Giunta comunale. Schiano nella giornata di oggi ha nominato un nuovo assessore dopo le dimissioni di Domenico Oriani (nominato presidente del CIC) e di Michele Costigliola. Si tratta del  Professor Ettore D’Elia al quale sono state affidate  le deleghe all’Urbanistica, all’Ambiente, ai Grandi Progetti, alla Protezione Civile e ai Trasporti. Contemporaneamente, il Primo cittadino ha rimodulato le deleghe agli altri quattro assessori, mantenendo per sé le competenze riferite a: Consorzio di Valorizzazione turistico-culturale , Avvocatura, Politiche Sociali, Commercio, Demanio e Patrimonio. La nomina di D’Elia arriva dopo le dimissioni di Domenico Oriani (nominato presidente del Centro Ittico Campano) e di Michele Costigliola.

CURRICULUM DI ALTO PROFILO –  Ettore D’Elia, 70 anni, è stato già Assessore all’ambiente del comune di Pozzuoli durante la Giunta Magliulo. Una breve parentesi la sua, durata 5 mesi fino allo scioglimento del consiglio comunale. Docente universitario presso la Facoltà di Ingegneria della Federico II, laureato in Ingegneria Civile Idraulica,  D’Elia è specializzato in Ingegneria Sanitaria. Nel suo curriculum le docenze e le consulenze per la progettazione di acquedotti e fognature, l’approvvigionamento idrico, raccolta e smaltimento dei rifiuti liquidi e solidi, inquinamento atmosferico, ecologia applica, igiene edilizia, impianti di depurazione, pianificazione e realizzazione degli interventi di smaltimento dei rifiuti solidi.  È stato responsabile scientifico per il Cnr per l’ambiente marino e per il rilevamento di particolari situazioni di inquinamento nel Golfo di Napoli; per il Murst-Miur è stato coordinatore locale per le indagini sul comportamento dei sistemi di drenaggio urbano. Membro di diverse commissioni di studio relative alla redazione di strumenti normativi e alla prevenzione, risanamento e recupero dell’ambiente presso la Regione Campania, i Comuni di Napoli, Livorno, Solofra, Gubbio, Pesaro, Capri ed Anacapri.

RL