Si intensificano i controlli da parte degli uomini della Capitaneria di Porto di Baia guidati dal comandante Enrico Alborino. Questa mattina in località Marina Grande a Bacoli è scattata una denuncia per occupazione abusiva di area demaniale per una striscia di spiaggia libera, poco più di 20 metri quadrati, adibita a lido a pagamento. Per questo motivo sono state sequestrati ombrelloni, sdraio e lettini.

Controlli su tutto il litorale Anche Miliscola e Miseno sono state oggetto di intervento da parte della Capitaneria. Sono scattate infatti sanzioni pari a 7mila euro per alcuni stabilimenti balneari per il irregolarità delle norme in materia di infermeria, norme igenico sanitarie nochè il mancato rispetto dei cinque metri di battigia accesibili a tutti.