Sequestrati 100 chili di anguille

BACOLI –  Proseguono i controlli nelle pescherie del territorio flegreo da parte degli uomini della Guardia Costiera. In località Fusaro durante il controllo di una pescheria, congiuntamente a personale dell’Arma dei Carabinieri di Napoli – Reparto Motovedetta e personale dell’A.S.L. NA 2 Nord,  la task force ha riscontrato la presenza all’interno della stessa, di una botola chiusa dove con una scaletta si scendeva al piano interrato.

LA SCOPERTA –  Sotto sono state trovate 7 vasche d’acqua con all’interno circa 1 quintale di anguille. Alle vasche era asservito un impianto di filtrazione dell’acqua per mantenere in vita le anguille. L’intero locale è stato sottoposto a sequestro mentre le anguille vive e vitali ed in buono stato di conservazione sono state trasportate in un centro autorizzato di depurazione. Al titolare della pescheria è stata elevata una sanzione amministrativa di 5000 euro.