Il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano

BACOLI –  Sulla decisione della Sepsa di assicurare la frequenza di un solo treno ogni 40 minuti lungo la tratta Torregaveta-Montesanto della linea “Cumana”, è intervenuto il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano. Il Primo cittadino, che  si è fatto portavoce del dissenso da parte dei numerosi cittadini che quotidianamente  utilizzano i mezzi di trasporto del servizio pubblico per spostarsi da Bacoli verso Napoli e i paesi del comprensorio flegreo, ha condannato la decisione dell’azienda e chiesto a Prefetto e Regione Campania un intervento efficace affinché venga garantita la corretta funzionalità del servizio di trasporto.

IL DIKTAT DEL SINDACO – ha dichiarato il Sindaco Ermanno Schiano –  La SEPSA è l’unica azienda di trasporto pubblico che collega Bacoli al capoluogo, sede di scuole, ospedali e lavoro per tanta parte della popolazione locale. Pertanto, prima di prendere decisioni così drastiche l’azienda dovrebbe interpellare i rappresentanti dei comuni che vengono serviti dal servizio e tenere conto dei bisogni degli utenti, che ancora una volta vedono calpestati i propri diritti. Alla luce di quanto sta accadendo in queste ore, chiedo un intervento deciso da parte del Prefetto e della Regione Campania affinché la situazione venga riportata, nel più breve tempo possibile, alla normalità».

CS