L'uomo dovrà scontare il resto della pena nel carcere di Poggioreale

BACOLI – Terminerà nel carcere di Poggioreale il resto della sua pena, pari ad 1 anno, il 45enne arrestato lo scorso 16 maggio dai carabinieri della locale stazione diretti dal Comandante Carmine Napolitano. L’uomo, condannato per pedofilia, lo scorso 16 maggio era stato rintracciato in una palazzina adiacente alla sua dimora dove stava scontando il resto della sua pena agli arresti domiciliari.  Quel giorno i militari, dopo un primo controllo, percepirono qualcosa di strano, tant’è che dopo una decina di minuti ritornarono senza trovare l’uomo che nel frattempo si era spostato in un fabbricato vicino. A quel punto scattò l’arresto.

ENZO LUCCI