BACOLI – Poco dopo le dieci di questa mattina il rimorchio di un’autocisterna si è ribaltato in via Castello, a Baia. Fortunatamente il mezzo, nell’impatto col muro che costeggia la carreggiata, non ha perso il proprio carico: centinaia di litri di GPL, gas altamente infiammabile. Nell’incidente che poteva avere un epilogo molto drammatico, non sono stati coinvolti altri veicoli.

TRASPORTAVA GAS INFIAMMABILE – Tutto si è verificato in pochissimi istanti quando l’autista che procedeva in direzione Arco Felice, ha affrontato la curva perdendo il controllo della cisterna. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli Agenti del Comando di Polizia Municipale di Bacoli per i rilievi del caso e una squadra dei Vigili del Fuoco.

OPERAZIONI CON MEZZI SPECIALI – I pompieri di concerto con i “caschi bianchi” hanno creato un ampio perimetro di sicurezza vietando la circolazione veicolare per l’intera durata delle operazioni che prevedono l’utilizzo di mezzi speciali per affrontare una eventuale fuoriuscita di gas. La circolazione è stata ripristinata.

LE FOTO