BACOLI – Arriva anche a Bacoli “Happy Together Party”, il grande aperitivo organizzato da Aperol Spritz previsto in alcune delle più belle località italiane. Sabato 22 Luglio, il Castello Aragonese di Baia sarà travolto dall’entusiasmo del rituale dell’aperitivo italiano, che prevede musica con grandi artisti del panorama italiano, finger food con cui accompagnare Aperol Spritz, aree dedicate al relax e alla socializzazione e tante attività divertenti. A Bacoli, nello specifico, interverranno Roy Paci e Aretusha, Jolly Mare, Alex Colle, Filippo Arienzo. L’ingresso è gratuito e l’orario di inizio è alle 20.00.
Sulla pagina ufficiale dell’evento si legge che il comune denominatore del party sarà il divertimento assoluto. “Tante sono le attività proposte. Un esempio? Nuvola arancione o fenicotteri arancioni? Ma non finisce qui. Insieme agli artisti creeremo alcuni momenti del live show”.

LA POLEMICA – Non poche le perplessità mostrate dai bacolesi che sui social definiscono l’evento “un orrore”, piuttosto preoccupati all’idea di “orde di ragazzi” fuori controllo o da presumibili atti vandalici. I cittadini si chiedono se anche per questo evento, come per la “Festa del Mare” svoltasi qualche giorno fa, sarà adottato il pugno di ferro e verranno fatte rispettare con forza tutte le garanzie di safety delineate dal Prefetto Gabrielli dopo gli incidenti di piazza San Carlo a Torino. Altri hanno palesato la loro indignazione per il fatto che, come si evince dalla locandina ufficiale, l’evento è promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ed è stato concesso  dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei. Non pare essere questa “la cultura” che invocavano a gran voce i bacolesi quando auspicavano l’apertura dei siti archeologici.