I due giovanissimi sono stati arrestati dalla Polizia

TORRE DEL GRECO – Gli agenti del Commissariato di Polizia di Torre del Greco poco dopo le 2 e 30 di oggi hanno arrestato Giuseppe Loffredo ed Andrea Pernice entrambi 18enni di Torre del Greco per i reati di ricettazione, danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e per Loffredo guida senza patente. I poliziotti durante il controllo del territorio transitando in Corso Vittorio Emanuele hanno notato i due giovani a bordo di un motociclo. Gli agenti hanno intimato l’alt al conducente che fingendo di rallentare si dava alla fuga non appena i poliziotti erano discesi dall’autovettura, innescando così un inseguimento.

GLI ARRESTI – Dopo un rocambolesco inseguimento per le vie cittadine in direzione Porto la loro fuga terminava in via spiaggia del fronte quando il Loffredo, conducente, impattava con l’auto della Polizia, nonostante ciò tentavano di scappare scagliandosi con calci e pugni contro gli agenti. Dal controllo i poliziotti hanno accertato che i due, entrambi con numerosi precedenti di polizia, avevano occultato nel sottosella dello scooter una targa provento di furto. I due saranno giudicati domani per direttissima.