Il modello di Beretta rinvenuto dalla Polizia

GIUGLIANO – Armi e munizioni nascoste nella cassetta dello scarico del bagno. Gli agenti del commissariato di Polizia Bagnoli hanno arrestato A.M. 52 enne di Giugliano in Campania per il reato di detenzione di arma clandestina e relativo munizionamento e ricettazione. I poliziotti in seguito ad accurate indagini sono intervenuti all’alba di oggi in Giugliano in Campania, Via Vecchia Masseria presso l’abitazione dell’uomo. I poliziotti, durante il controllo, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una pistola Beretta modello 34 calibro 9 corto completo di caricatore e relativo munizionamento composto da 7 proiettili, il tutto nascosto all’interno della cassetta dello scarico del bagno, immerso nell’acqua. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.