POZZUOLI – Altro weekend di intenso impegno per i carabinieri del comprensorio flegreo. A Quarto è finito in carcere il 26enne Ferdinando Giaccio, dopo numerose violazioni degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Devono invece rispondere di detenzione illegale di armi e munizioni due puteolani, di 51 e 53 anni, trovati in possesso di un fucile e cartucce calibro 16 senza avere alcuna autorizzazione: sono stati entrambi denunciati a piede libero.

AUTO DI LUSSO IN GARAGE – In un garage di un uomo di 65 anni di Giugliano, poi, i carabinieri hanno ritrovato un’auto rubata di grosso valore – un Range Rover Evoque – al quale sono risaliti grazie al sistema antifurto satellitare. Stessa accusa per un 25enne puteolano, nel cui garage è stata trovata un bicicletta rubata. Sul fronte spaccio è finito nei guai a Bacoli un 45enne di Monte di Procida: in casa aveva 13 grammi di hashish suddivisi in stecchette pronte per la vendita.

CONTROLLI IN STRADA – Alla Prefettura sono stati segnalati tre giovani che con loro avevano in totale nove grammi di “erba”. Infine, i controlli stradali: ben 26 le multe elevate per violazione del Codice della Strada, tra queste sette per mancanza di copertura assicurativa e cinque per guida di veicoli senza revisione.