Un tratto di Arco Felice

RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO – la risposta del Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia alla segnalazione del nostro lettore Giovanni Marotta (http://www.cronacaflegrea.it/arco-felice-e-diventato-un-grande-garage/) che aveva definito Arco Felice “un grande garage”.

LE PAROLE DEL SINDACO – Egregio Sig. Marotta, mi preme rispondere al Suo messaggio, pubblicato dalla testata giornalistica “Cronaca Flegrea” il 18 maggio scorso, per dire che non è affatto vero che Arco Felice non ha la stessa attenzione del centro di Pozzuoli. Per quanto mi riguarda, Arco Felice, Lucrino, Monterusciello, Toiano, Agnano Pisciarelli, Licola sono parte integrante della città perché è lì che vive la maggior parte dei puteolani.

Fatta questa premessa, vorrei sottolineare che con alcune delegazioni di residenti e di commercianti di Arco Felice mi sono incontrato più volte, ma purtroppo da questi incontri sono emerse tantissime contraddizioni che non mi consentono di affrontare con serenità le problematiche connesse alla viabilità e di conseguenza di regolamentare la sosta. Le soluzioni che ritengo più utili per migliorare la situazione non trovano, purtroppo, tutti d’accordo. Avevo suggerito l’obbligo di percorrenza del tunnel a senso unico per le auto provenienti da Lucrino verso Pozzuoli, ed il senso unico in Via Virgilio e Via Miliscola in direzione Baia. Ciò avrebbe consentito di tracciare le strisce blu in tutta la zona ed evitare, come Lei dice, che intere aree si trasformassero in veri e propri garage.

Questa soluzione non trova condivisione da parte dei commercianti che la ritengono penalizzante per i propri affari ma, ovviamente, questo non è affatto credibile. La situazione è comunque oggetto di studio da parte degli addetti ai lavori anche in considerazione del progetto di riqualificazione del tratto che va da Piazza Aldo Moro a Lucrino proposto nell’ambito del programma PIU Europa e di cui si attende l’approvazione da parte degli organismi regionali. Auspico che in tale contesto possa trovarsi la soluzione tesa a conciliare le esigenze dei residenti con quelle dei commercianti.

Con cordialità

Il Sindaco

Vincenzo Figliolia